Filorera-Preda Rossa

PARTENZA: Filorera (Valmasino)

ARRIVO: Preda Rossa

LUNGHEZZA: 12,2 km (a/r 24,4 km)

DISLIVELLO: +1120 m

DIFFICOLTÀ: Media

DURATA: 2-3 h

L’itinerario si svolge in Valle di Sasso Bisolo, una laterale della Valmasino, partendo da Filorera. La strada è tutta asfaltata anche nei tratti nuovi, sulla sinistra orografica, che negli anni hanno sostituito il vecchio tracciato distrutto da una frana. La pendenza media è abbastanza alta con passaggi oltre il 10% che richiedono anche l’utilizzo dell’assistenza media del motore. A circa metà salita si giunge nel bel piano di Sasso Bisolo, dove è situato il Rifugio Scotti. La salita riprende con una sequenza di tornanti che portano a un parcheggio. Un breve tratto di sentiero molto sconnesso con fondo pieno di grossi sassi conduce al grande Piano di Preda Rossa dominato dal Monte Disgrazia e dai Corni Bruciati. Si potrebbe fare il giro completo del Piano, ma sapendo che bisogna affrontare un guado.

Mappa itinerario

(fonte www.valtellina.it – testi e dati tecnici a cura di Federico Pollini)