Castello di Domofole

Castello di DomofoleSu un rilievo posto nel mezzo del vallone di san Giovanni spicca, ben visibile dal fondo valle, una possente torre dalle pietre grigie, il Castello di Domofole.

Assieme a parte del muro di cinta e delle chiese edificate nelle vicinanze, costituisce ciò che rimane dell’antico Castello di Domofole.

Presidio della nobile famiglia dei Vicedomini fu oggetto di diverse distruzioni e ricostruzioni per poi venir definitivamente distrutto nel 1524.

La torre, dalla pianta quadrangolare, ha spessi muri che, un tempo, erano provvisti di numerose feritoie.

Numerose sono le leggende legate a questo edificio che rimandano alle diverse guerre che hanno contrassegnato la vita della Valtellina…

Per ulteriori approfondimenti si consiglia il libro “Uno sguardo dal castello di Domofole. Materiali e riflessioni per una storia della bassa Valtellina del medioevo” di Rita Pezzola.